Le pagelle di Lazio-Novara: Immobile e Luis Alberto sono tornati, male Caicedo. Che perla di Milinkovic!

Highlights Lazio-Cagliari
© foto www.imagephotoagency.it

Le pagelle di Lazio-Novara 4-1, sfida valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia

Serviva assolutamente una vittoria per iniziare il 2019 nel migliore dei modi e i biancocelesti sono riusciti a raggiungere questo obiettivo. Ecco le pagelle dei capitolini.

STRAKOSHA 6: Al 7′ si supera con un bell’intervento su Schiavi. Viene battuto da Eusepi in occasione del calcio di rigore in favore del Novara al 49′. Per il resto nulla più.

BASTOS 6,5: Si rende protagonista di ottime coperture e chiusure, talvolta non disdegna neanche le proiezioni offensive. Al 65′ penetra in area piemontese servendo un ottimo assist per Durmisi su cui interviene Cinaglia.

LUIZ FELIPE 6: Prova attenta del brasiliano, contrastando ottimamente sia Schiavi che Eusepi. Causa il rigore che poi segnerà Eusepi portando il punteggio sul 4-1.

ACERBI 6,5: Continua a giocare ininterrottamente e continua a raccogliere consensi. L’ex Sassuolo gioca una gara senza particolari sbavature.

MARUSIC 5,5: Inzaghi si aspetta molto da lui, ma quest’oggi non ha di certo brillato. Si è fatto notare per qualche sporadica avanzata offensiva e nulla più. (76′ PEDRO NETO 6: Mette in mostra parte del suo repertorio con un devastante doppio passo. Talento da custodire e crescere).

MILINKOVIC-SAVIC 6,5: Al 19′ è bravo nel guadagnarsi il rigore che sbaglierà Immobile, andando poi a segno sulla ribattuta dello stesso. Al 45’+2′ è autore di una splendida conclusione su calcio di punizione che porta i biancocelesti sul 4-0.

LUCAS LEIVA 6,5: Solita partita da amministratore del centrocampo. Una solo parola: onnipresente.

LUIS ALBERTO 6,5: Dopo un calcio di punizione che poteva battere sicuramente meglio, lo spagnolo al 12′ fulmina Benedettini con un bel sinistro rasoterra. (62′ BERISHA 5,5: Effettua l’ingresso in campo ma è come se non fosse mai entrato).

LUKAKU 6,5: Al 35′ firma un bell’assist per la rete del 3-0 di Ciro Immobile. (62′ DURMISI 6: Al 65′ ha tra i piedi la palla del 5-1 ma il difensore piemontese Cinaglia nega al danese la gioia del gol).

CAICEDO 5: Sbaglia numerosi appoggi semplici, è cercato molto dal proprio compagno di reparto ma il fraseggio tra i due è nettamente migliorabile.

IMMOBILE 7: Al 12′ firma l’assist per Luis Alberto, in seguito mette a segno la rete del 2-0 sbagliando il calcio di rigore e segnando successivamente sulla ribattuta. 15′ minuti dopo sigla il 3-0 su assist di Lukaku. Ciro il Grande.

ALL. INZAGHI 6: Effettua un turnover non così ampio come ci si sarebbe aspettato rendendo questo match una sorta di allenamento, ovviamente senza mai sottovalutare il diretto avversario. Il risultato gli dà ragione.

 

Articolo precedente
la giocata del matchLa giocata del match, alla fiera del gol partecipano tutti: Ciro d’oro, Milinkovic che fulmine! – Video
Prossimo articolo
Moviola Lazio-NovaraLa MOVIOLA di Lazio-Novara: male Abbattista sul rigore per gli ospiti, evidente trattenuta su Caicedo