Lazio-Fiorentina 1-0, pagelle e tabellino

Calciomercato Lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Lazio-Fiorentina, Tim Cup 2017/2018: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

All’Olimpico, La Lazio batte la Fiorentina per 1-0 con una rete di Lulic ed è la prima squadra qualificata alle semifinali della Coppa Italia. La gara è stata decisa dalla rete del bosniaco siglata dopo 6 minuti di gioco; una partita, quella giocata stasera, che ha visto una Lazio molto attenta e ben messa in campo contro una Fiorentina che non è riuscita quasi mai ad impensierire Strakosha. La squadra di Inzaghi, dopo la rete iniziale, ha amministrato il vantaggio con intelligenza tattica non permettendo di sfondare ai viola, troppo poco incisivi negli ultimi metri. In evidenza le prove di Lulic, Milinkovic e Felipe Anderson, messosi in mostra con qualche giocata di pregio. L’unica nota stonata della serata dei biancocelesti è l’infortunio di Caicedo, uscito dopo solo 25 minuti per un problema muscolare alla coscia sinistra. Al suo posto è entrato Immobile, inizialmente tenuto in panchina per l’influenza che lo aveva colpito nelle ultime ore. Adesso, la Lazio aspetta di conoscere la sua avversaria per la semifinale della coppa nazionale, che sarà la vincente del derby Milan-Inter in programma domani sera. Le semifinali si disputeranno, tra andata e ritorno, tra la fine di gennaio e la fine di febbraio.

Lazio-Fiorentina 1-0: pagelle e tabellino

MARCATORI: 6′ Lulic

LAZIO (3-5-1-1) – Strakosha 6,5; Bastos 6,5, de Vrij 6, Radu 6,5; Basta 6, Parolo 6, Leiva 6,5, Milinkovic 6,5 (dall’87’ Luis Alberto s.v.), Lulic 7; Felipe Anderson 6,5 (dal 60′ Lukaku 6), Caicedo 6,5 (dal 26′ Immobile 6,5). A disposizione: Vargic, Guerrieri, Wallace, Patric, Luiz Felipe, Marusic, Murgia, Lukaku, Luis Alberto, Nani, Immobile, Palombi. Allenatore: Inzaghi.

FIORENTINA (3-5-2) – Dragowski 6; Milenkovic 6,5, Hugo 5, Astori 5,5, Gaspar 6 (dal 73′ Gil Dias 5,5); Benassi 5,5 (dal 46′ Eysseric 5,5), Veretout 5, Sanchez 5, Chiesa 5,5; Saponara 5 (dal 46′ Simeone 5), Babacar 5. A disposizione: Sportiello, Cerofolini, Biraghi, Badelj, Cristoforo, Laurini, Gil Dias, Eysseric, Olivera, Simeone, Thereau, Zekhnini. Allenatore: Pioli.

ARBITRO: Damato di Barletta.

NOTE: Ammoniti Gaspar, Strakosha, Veretout.

(CLICCA PER AGGIORNARE LA DIRETTA)

Lazio-Fiorentina: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – La Fiorentina torna in campo con Simeone e Gil Dias al posto di Saponara e Benassi: viola più offensivi rispetto alla prima frazione di gioco ma poco incisivi negli ultimi metri. La Lazio attende e agisce in contropiede; prima vera occasione dopo 20 minuti: Chiesa va vicino al pareggio con un tiro a giro dal vertice che sfiora il palo. Al 72′ contropiede avviato da Immobile che viene chiuso all’ultimo momento da Vitor Hugo. Col passare dei minuti le due squadre calano d’intensità e non riescono a creare occasioni per segnare fino alla fine.

90’+3′ Damato fischia tre volte per la fine della gara: la Lazio batte la Fiorentina per 1 a 0 ed è la prima semifinalista della Coppa Italia 2017-2018.

Decretati 3 minuti di recupero

87′ Ultimo cambio nella Lazio: esce Milinkovic, entra Luis Alberto

83′ Ammonito Veretout per proteste

81′ Ripartenza della Lazio e pallone a Lulic che si accentra al limite dell’area: il rasoterra del bosniaco viene parato da Dragowski

81′ Bella uscita di Strakosha ad anticipare il colpo di testa di Babacar

79′ Ammonizione a Strakosha per perdita di tempo

77′ Pallone pericoloso in area viola: su cross di Lulic, Immobile colpisce male permettendo una parata agevole a Dragowski

73′ Ultimo cambio nella Fiorentina: esce Gaspar, entra Gil Dias

72′ Immobile recupera un pallone su Vitor Hugo e s’invola verso l’area viola: lo stesso difensore riesce a chiuderlo all’ultimo momento

65′ Fiorentina vicino al pari: Chiesa va al tiro dal vertice dell’area, grande deviazione di Strakosha

62′ Tiro di Sanchez da fuori area, palla molto alta

60′ Secondo cambio per Inzaghi: esce Felipe Anderson, entra Lukaku

51′ Contropiede della Lazio e pallone a Lulic che si destreggia in area: il suo cross, debole, viene controllato da Dragowski

48′ Tiro potente di Veretout dalla lunga distanza: Strakosha para in due tempi

46′ Inizia il secondo tempo della gara: nella Fiorentina entrano Eysseric e Simeone al posto di Benassi e Saponara

—–

SINTESI PRIMO TEMPO – La Lazio trova il vantaggio dopo 5 minuti di gioco: Lulic, imbeccato da Milinkovic, supera Gaspar e segna con un tiro preciso che finisce all’angolino basso. Poco prima del quarto d’ora Caicedo ha l’occasione per il raddoppio: Gaspar salva a pochi centimetri dalla linea; lo stesso attaccante ecuadoriano, intorno al 25′, abbandona il campo per un problema muscolare e viene sostituito da Immobile. Fiorentina con un attacco poco incisivo e mai veramente pericolosa; la Lazio controlla agevolmente la gara e tra il 39′ e il 45′ ha due buone occasioni per raddoppiare con Lulic e Felipe Anderson.

45′ Temina il primo tempo di Lazio-Fiorentina: biancocelesti in vantaggio grazie alla rete segnata da Lulic al 6′.

45′ Pallone perso dalla Fiorentina e raccolto da Milnkovic che serve Felipe Anderson: il brasiliano tenta il tiro di precisione, pallone fuori di poco

40′ Tiro di Milenkovic da lontano, pallone molto alto

39′ Bella azione della Lazio: Felipe Anderson serve Immobile che trova Lulic al centro dell’area, il tiro del bosniaco viene parato da Dragowski

35′ Cartellino giallo per Gaspar che ferma Lulic con una trattenuta

32′ Felipe Anderson salta Sanchez con un pregevole tunnel e mette il pallone in mezzo all’area: Dragowski devìa

30′ Contropiede della Lazio con Felipe Anderson che serve Immobile: il tiro di quest’ultimo finisce di poco alto

26′ Caicedo non ce la fa e rientra negli spogliatoi: entra Immobile

25′ Spunto di Milinkovic e conclusione improvvisa dai 25 metri: tiro potente, Dragowski respinge coi pugni

23′ Caicedo è costretto alle cure dei sanitari per un plausibile problema muscolare

17′ Tiro di Milinkovic dai 20 metri, para Dragowski

16′ Accelerazione di Felipe Anderson e conclusione dal vertice respinta col corpo da Milenkovic

13′ Grande occasione per la Lazio: Caicedo, servito in area, salta Hugo con un doppio passo e conclude, Gaspar salva a pochi centimetri dalla linea di porta

7′ Gaspar conclude da posizione angolata, pallone a lato

6′ LA RETE DELLA LAZIO! LULIC, BEN SERVITO DA MILINKOVIC IN AREA, SALTA GASPAR E SEGNA CON UN PRECISO TIRO ALL’ANGOLINO BASSO. 1-0

4′ Prima offensiva della Lazio e conclusione di Milinkovic che termina altissima

1′ La Fiorentina guadagna subito un calcio d’angolo su iniziativa di Chiesa

1′ La partita è iniziata col calcio d’avvio della squadra viola

Squadre in campo, tra poco il calcio d’inizio di Lazio-Fiorentina

Lazio-Fiorentina: le formazioni ufficiali, Caicedo dal 1′, Immobile in panchina

LAZIO (3-5-1-1) – Strakosha; Bastos, de Vrij, Radu; Basta, Parolo, Leiva, Milinkovic, Lulic; Felipe Anderson, Caicedo. A disposizione: Vargic, Guerrieri, Wallace, Patric, Luiz Felipe, Marusic, Murgia, Lukaku, Luis Alberto, Nani, Immobile, Palombi. Allenatore: Inzaghi.

FIORENTINA (3-5-2) – Dragowski; Milenkovic, Hugo, Astori, Gaspar; Benassi, Veretout, Sanchez; Chiesa; Saponara, Babacar. A disposizione: Sportiello, Cerofolini, Biraghi, Badelj, Cristoforo, Laurini, Gil Dias, Eysseric, Olivera, Simeone, Thereau, Zekhnini. Allenatore: Pioli.

Lazio-Fiorentina: le probabili formazioni

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Bastos, de Vrij, Radu; Basta, Parolo, Leiva, Milinkovic, Lulic; Felipe Anderson; Immobile. A disp.: (Vargic, Guerrieri, Wallace, Patric, Luiz Felipe, Marusic, Murgia, Jordao, Lukaku, Luis Alberto, Nani, Caicedo, Palombi). All.: Inzaghi

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Vitor Hugo, Astori; Chiesa, Benassi, Badelj, Veretout, Biraghi; Saponara, Babacar. A disp.: Sportiello, Cerofolini, Gaspar, Laurini, Oliveira, Sanchez, Vitor Hugo, Lo Faso, Thereau, Gil Dias, Eysseric, Simeone. All.: Pioli.

Lazio-Fiorentina: l’arbitro del match

Lazio-Fiorentina, valida per i quarti di finale di TIM Cup ed in programma per martedì 26 dicembre alle ore 21:00 allo Stadio Olimpico di Roma, sarà diretta da Antonio Damato (sez. Barletta). Assistenti: Carbone – La Rocca. IV Uomo: Sacchi. V.A.R.: Maresca. A.V.A.R.: Di Vuolo. L’arbitro pugliese ha già diretto i biancocelesti in 28 precedenti; il bilancio di quest’ultimi sorride alla Lazio che in 11 occasioni ha fatto registrare delle vittorie. Lo score si conclude con 7 pareggi e 10 sconfitte. L’ultimo incrocio tra la formazione biancoceleste e l’arbitro di Barletta risale al 20 settembre scorso in occasione del match Lazio-Napoli valido per la quinta giornata di Serie A TIM. Damato, infine, ha già diretto un match tra i capitolini e la Fiorentina: quest’ultimo è datato 18 settembre 2010 e, in tale sfida, i biancocelesti riuscirono ad ottenere tre punti all’Artemio Franchi grazie alle reti di Ledesma e Kozak che risposero all’iniziale vantaggio fiorentino siglato da Ljajic.

Lazio-Fiorentina Streaming: dove vederla in Tv

La gara sarà visibile in diretta esclusiva su Rai 2 (dalle ore 20.50). Si potrà inoltre vedere in diretta streaming anche su Rai Play.

Articolo precedente
giudice sportivoLa giocata del match, nel segno del numero 26 Lulic regala la semifinale alla Lazio
Prossimo articolo
RaduLe pagelle di Lazio-Fiorentina: Lulic torna “Re di Coppe”, Radu un gladiatore. Non il solito de Vrij…