La romanista Cristiana Capotondi: “La Lazio mi ha fatto piangere”

© foto www.imagephotoagency.it

Stamani il Corriere Dello Sport ha riportato un’intervista all’attrice Cristiana Capotondi, 34enne di dichiarata fede romanista protagonista ora nelle sale con il film Amiche da morire. A una domanda sui ricordi legati al derby l’attrice ha risposto: “Il derby non mi riguarda… ho vissuto in Curva Sud l’ultimo dei quattro derby persi nella stagione 1997-1998 quando in panchina c’era Zdenek Zeman. Lo striscione dei laziali ‘Siete su Scherzi a Parte’ non l’ho mai digerito e devo confessare che a quell’epoca – ero diciassettenne – tornai a casa in motorino e sul Lungotevere iniziai a piangere”.

Articolo precedente
Lazio, senti Xhaka: “Qui gioco poco, esigo più spazio”
Prossimo articolo
I tifosi laziali invadono Stoccarda