L’ex arbitro Chiesa: “Rosso giusto per Ciani”

© foto www.imagephotoagency.it

Ciani è stato espulso ingenuamente dopo un quarto d’ora nella gara di ieri sera contro il Torino giocata su un acampo davvero ai limiti della praticabilità. Il giocatore della Lazio è incappato in un’altra serata no anche se qualcuno ha protestato per l’operato di tagliavento. Intervenuto stamani a calciomercato.com l’ex arbitro Chiesa ha dichiarato a tal proposito: “Espulsione legittima quella di Ciani, per due falli fotocopia che meritavano entrambi il giallo. Bravo Tagliavento anche sull’uscita di Marchetti su Glik: sicuramente non era rigore, perché Glik va a cercare il contatto con il portiere, o almeno non fa nulla per non adnare contro l’estremo difensore.”

Articolo precedente
L’angolo tattico – Ciani da scuola calcio, Petko sbaglia i cambi e la neve…
Prossimo articolo
Calcioscommesse, Gegic e Gervasoni parleranno pure di Lecce – Lazio