Keita-Lazio, la guerra continua: il senegalese non ha ancora scelto. E Biglia…

© foto www.imagephotoagency.it

Resta ancora in bilico la posizione di Keita Balde, che non ha comunicato la sua decisione alla Lazio

Il confronto tra la Lazio e Keita si sta trasformando in una vera e propria partita a scacchi. Il giocatore non ha ancora accettato o rifiutato l’offerta del Milan, ma a questo punto è evidente che Keita vuole la Juventus. Il presidente non vuole perdere il giocatore a zero tra un anno e ha chiesto a Calenda di presentarsi con un’offerta pari o superiore a quella del Milan (30 milioni). Si cercherà una soluzione che accontenti tutte le parti in causa, anche perchè in caso contrario il giocatore rischia di rimanere per un anno fuori dal progetto di Inzaghi. Un’ipotesi improbabile, ma non da escludere visti i rapporti sempre più caldi tra Lazio ed entourage del giocatore. Dalla decisione di Keita dipenderà tutto il mercato del club biancoceleste, mentre il Milan continua a guardarsi intorno in caso di risposta negativa del senegalese. Se saltasse il trasferimento di Keita, verrebbe rimessa in discussione anche l’operazione Biglia. Tra i due club c’è distanza: Lotito chiede 22 milioni più 3 di bonus, mentre il Milan è fermo a 18+3.

Articolo precedente
gomez calciomercato lazioLazio, tutto su Gomez, Freuler e Petagna: scende in campo Lotito
Prossimo articolo
cataldiCalciomercato Lazio, quanti esuberi in cerca di squadra: da Cataldi a Morrison, passando per Kishna