Connettiti con noi

News

Inter a ritmo retrocessione: basterà la sosta per ritrovarsi?

Pubblicato

su

L’Inter sbatte anche contro la Fiorentina e prosegue nel ritmo retrocessione di questo periodo. Basterà la sosta a Inzaghi per recuperare la forma migliore?

Detta così, per l’Inter sembrerebbe quasi di vivere la mitica dieta dei 7 chili in 7 giorni. Ma Simone Inzaghi non è Carlo Verdone e, tutto sommato, nemmeno di Renato Pozzetto si sono intraviste le sembianze. Ergo, c’è poco da ridere in casa nerazzurra.

Anche con la Fiorentina non c’è stata l’agognata svolta ed è arrivato a malapena il settimo punto incassato nelle ultime sette sfide di campionato. Da quell’incredibile derby con il Milan a lungo dominato e poi perso, il Biscione ha completamente smarrito la retta via. Una misera vittoria contro la Salernitana, pareggi vari con Napoli, Genoa, Toro e Fiorentina e la sconfitta con il Sassuolo a corredare il percorso nefasto.

Un mese e mezzo nel quale siamo passati da uno Scudetto quasi in tasca al disperato inseguimento dei cugini ( e dei partenopei) che si fa giornata dopo giornata più complicato. E non regge nemmeno più l’assenza di Brozovic come giustificazione per una squadra che continua ad apparire svuotata di energie e idee. E con un tecnico che non sembra riuscire a cambiare marcia e spartito.

LEGGI L’EDITORIALE COMPLETO SU CALCIO NEWS 24