Il sindaco Alemanno sulla finale: “Il vero problema sono i diritti tv”

© foto www.imagephotoagency.it

Il sindaco di Roma Gianni Alemanno continua a dirsi contrario in merito alla data dello svolgimento della finale di Coppa Italia tra Roma e Lazio. Il 26 maggio infatti è anche il giorno delle elezioni comunali di Roma, in cui verrà deciso il nuovo sindaco della capitale ma per il primo cittadino della Capitale il problema può essere un altro: “La vera grana è legata ai diritti televisivi. La Rai ha dei problemi a spostare la data e l’orario di questa partita perchè sostanzialmente c’è già un contratto firmato. Ma credo che l’ultima parola debba spettare al prefetto che deve gestire l’ordine pubblico. Noi dovremo avere 3 mila persone che vengono da fuori Roma perchè poliziotti e carabinieri della capitale saranno impegnati nei seggi elettorali”.

Articolo precedente
Parma, Leonardi: “Fui vicino alla Lazio in passato”
Prossimo articolo
Calcioscommesse, Palazzi: “Niente sportivi nella vicenda Casalesi”