I numeri e le curiosità di Lazio – Fiorentina

© foto www.imagephotoagency.it

L’importante sfida ai piani alti tra Lazio e Fiorentina si avvicina sempre di più. Quella di domenica sera all‘Olimpico sarà la 142esima sfida tra biancocelesti e viola tra campionato e Coppa Italia. Bilancio positivo per i capitolini con 58 vittorie, 48 sconfitte e 40 pareggi. All’andata l’incontro tra le due formazioni suscitò non poche polemiche per i due cartellini rossi ai danni della Lazio e al gol annullato a Stefano Mauri che vide infine imporsi gli uomini di Montella con un secco 2-0. Tra i 69 precedenti giocati tra le mura dell’Olimpico la Lazio conta 36 vittorie, 20 pareggi e 13 sconfitte: l’ultimo confronto tra le due formazioni sul manto verde di Roma risale al 26 febbraio dell’anno scorso con il successo capitolino firmato dalla rete di Klose; è del 2007 invece l’ultima vittoria dei toscani, grazie ad uno 0-1 siglato da Pazzini. Da lì in poi la Lazio ha collezionato 4 vittorie ed un pareggio contro i gigliati.

Porta la data del 5 marzo 1995 il successo più largo della formazione biancoceleste: quel clamoroso 8-2 firmato dal poker di Casiraghi e dalle reti di Cravero, Boksic, Negro e Di Vaio contro i due gol messi a segno da Rui Costa e Batistuta. Bisogna andare molto più indietro nel tempo, invece, per trovare la vittoria più netta dei viola: un Lazio – Fiorentina datato 13 dicembre 1959 e finito 0-5 per la formazione toscana, grazie alle doppiette di Montuori e Hamrin e all’autogol di Corradori.

Articolo precedente
Di Marzio: “Diakitè al Napoli affare praticamente concluso”
Prossimo articolo
Primavera: una Lazio corsara si impone 2-3 a Crotone