Garrone attacca: «Genoa pieno di debiti», Preziosi: «Lo denuncio!»

preziosi
© foto www.imagephotoagency.it

Il botta e risposta tra l’ex patron della Sampdoria Garrone e Preziosi

E’ derby tra Genoa e Sampdoria, e non si tratta ne di campo ne di calciomercato. Le accuse arrivano infatti direttamente dall’ex presidente del blucerchiati Edoardo Garrone che ha accusato i grifoni di essere una società piena di debiti. Queste le sue parole all’emittente ligure Primocanale: «L’altra società di calcio genovese ha una situazione finanziaria ben diversa e ben peggiore di quella della Sampdoria, almeno che io sappia». Immediata la replica di Preziosi che ha affidato la sua risposta alle colonne del Secolo XIX: «Lo querelo. Sono scioccato dalle sue frasi vergognose, non me l’aspettavo da lui. Io non mi sono mai permesso di parlare dei bilanci della Sampdoria. Il Genoa ha i conti a posto, lo denuncerò sicuramente. Gli auguro di non incontrarmi mai di persona perché gli direi in faccia tutto quello che penso. Evidentemente gli brucia ancora la retrocessione quando ha perso con il sottoscritto».