Lazio, Foti: «Complimenti per il progetto che va avanti da anni»

© foto www.imagephotoagency.it

L’ex presidente della Reggina ha commentato il percorso della Lazio in Serie A, dicendo che possono competere per lo Scudetto

Lillo Foti ha visto in prima persona la Lazio laurearsi campione d’Italia nel 2000, essendo il presidente della Reggina in quel periodo ed avendo visto segnare Inzaghi il rigore contro la sua squadra proprio quel 14 maggio.

Oggi Simone guida i biancocelesti dalla panchina ed in questa stagione è molto vicino a realizzare il sogno Scudetto. L’ex numero uno amaranto ha detto ai microfoni di CalcioNews24: «Bisogna fare i complimenti alla Lazio perché alla base di tutto c’è un progetto di molti anni, c’è una società molto attenta e molto preparata. Anche lì c’è un’espressione della Reggina, ovvero il segretario generale Armando Calveri, un altro dei figli del Sant’Agata. Detto questo, la Lazio ha dimostrato di avere caratteristiche per poter aspirare ad un posto importante. Poi c’è sempre la Juve, solida e presente per il discorso delle prime posizioni. L’Inter è ritornata a grandi livelli. Io penso però che ci sarà l’opportunità per Lazio e Juve di potersela giocare fino all’ultima domenica».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy