LIVE – Calciomercato Lazio: Juventus all in su Milinkovic, sfuma Shaqiri. E su Luan e Dzagoev…

tare
© foto www.imagephotoagency.it

DIRETTA / LIVE – Tutte le trattative in tempo reale sul calciomercato Lazio del 13 luglio 2017

Continua ad essere più che attiva la Lazio di Claudio Lotito in questa finestra di calciomercato. E per giocatori che lasciano Roma, come Felipe Anderson sbarcato ieri sera a Roma in vista delle visite mediche con il West Ham. Per questo la dirigenza capitolina ora è alla ricerca di un sostituto, così come è intenzionata a comprare un terzino vista la possibilità di una partenza di Dusan Basta.

AGGIORNAMENTO ORE 17.30 – Lazio in trattativa col Gremio per Luan? Ecco il pensiero del direttore sportivo dei brasiliani (QUI la notizia)

AGGIORNAMENTO ORE 14.30 – In casa Lazio è caccia all’esterno. Dopo il trasferimento di Felipe Anderson al West Ham, sono tanti i nomi accostati ai biancocelesti per sostituire degnamente il brasiliano. Secondo quanto raccolto da ‘Il Tempo’ il nome nuovo sarebbe quello di Alan Dzagoev, centrocampista del CSKA Mosca e della Nazionale russa. La dirigenza capitolina ci starebbe farecendo un pensierino per sostituire ‘Pipe’ e regalare a mister Simone Inzaghi una valida alternativa a Luis Alberto. Il classe ’90 è valutato circa 15 milioni dal proprio club, ma la vicina scadenza contrattuale (2019) potrebbe far diminuire le pretese dei russi. Torna, dunque, l’interesse di Tare nei confronti di un sui vecchio pallino: già nel 2012 il ds stravedeva per lui, tanto che andò direttamente in Russia per tentare l’assalto, salvo poi non riuscire a concretizzare l’affare. Questa potrebbe essere la volta buona?

AGGIORNAMENTO ORE 12.00 – Lazio, dimentica Shaqiri. Il Liverpool ha pareggiato la clausola rescissoria di 12 milioni di sterline imposta dallo Stoke City, battendo dunque la concorrenza delle Aquile. Il calciatore svizzero firmerà un contratto quadriennale e sosterrà nei prossimi giorni le visite mediche.

AGGIORNAMENTO ORE 11.00Cristiano Ronaldo alla Juventus e potrebbe non essere finita qui. Il calciomercato dei bianconeri può regalare ancora maxi sorprese, secondo quanto riporta SportMediaset. Il duo MarottaParatici non si vorrebbe fermare all’acquisto di CR7, è tornato infatti a bussare con prepotenza alle porte della Lazio. Il motivo ha un nome e un cognome: Sergej Milinkovic-Savic. Non basta la proposta del Real Madrid (clicca qui per leggere i dettagli), per convincere Lotito servono almeno 140-150 milioni di euro. A Torino stanno però stanno già pensando ad un piano, che prevedo l’inserimento a scelta di un top player.
CLICCA QUI PER LEGGERE L’OFFERTA

AGGIORNAMENTO ORE 10.00 – Ormai non ci sono più dubbi Felipe Anderson non è più un giocatore della Lazio e a breve inizierà la sua nuova avventura al West Ham. L’operazione che dura ormai da quasi due mesi è stata varie volte in fase di stallo per via della questione economica ma alla fine le due parti si sono accordate: gli Hammers verseranno nelle casse della Lazio circa 38 milioni inclusa la plusvalenza del 25% che andrà, come da contratto, al Santos. Secondo quanto riportato da Sky Sport Anderson è in Inghilterra già dalla serata di ieri in attesa oggi di sostenere le visite mediche previste per la giornata di oggi.

AGGIORNAMENTO ORE 9.00 – La Lazio è più attiva che mai in questa finestra di calciomercato. Proprio ieri è stato il turno di Felipe Anderson, alla fine il brasiliano ha deciso e ha detto addio a Roma per volare in Inghilterra dove sosterrà le visite mediche in attesa dell’ufficialità dell’operazione con il West Ham. A tenere banco però è un’altra operazione in uscita, quella di Dusan Basta: la Lazio vorrebbe infatti cedere il terzino che non rientrerebbe più nei piani di Simone Inzaghi. Come riporta il Corriere dello Sport il profilo del sostituto sarebbe già stato individuato da ds Tare in Fagner Conserva Lemos del Corinthias che ha un contratto in scadenza nel 2021 ed è reduce da una buonissima esperienza al mondiale con la maglia del Brasile. La Lazio sarebbe pronta ad offrire 6 milioni per acquistare il suo cartellino.

Articolo precedente
europa league immobile lazioIsokinetic, dott. D’Orsi: «Con la Lazio rapporto consolidato. Immobile? Mi ha stupito…»
Prossimo articolo
luanLuan-Lazio, il ds del Gremio: «Ho parlato con Tare ma…»