Dirar e il mancato arrivo alla Lazio: «Avevo questa opportunità, ma il Monaco…»

© foto www.imagephotoagency.it

L’esterno marocchino Dirar, aveva ricevuto un forte interessamento dalla Lazio, ma la trattativa non si concluse a buon fine

In questa estate il nome di Dirar, è stato uno dei più caldi in casa Lazio. L’esterno classe ’86 era il papabile sostituto di Candreva, dopo il blitz di Tare a Monaco, e le parole dello stesso agente del ragazzo, sembrava tutto fatto. La trattativa però non ha preso una buona piega, in quanto il Monaco non aveva intenzione di privarsi del talento marocchino. Il classe ’86 ha parlato ai microfoni di Sport-Footmagazine, inquadrando il suo futuro e la situazione che gli era accaduta nello scorso mercato estivo: «Durante la sessione invernale del calciomercato sono stato contattato da alcuni club cinesi, ma poi non si è fatto nulla. A fine stagione, comunque, mi siederò a un tavolo con il Monaco e deciderò del mio futuro. Quest’estate ho avuto l’opportunità di andare alla Lazio, mi avevano offerto un contratto di quattro anni, ma il Monaco non mi ha lasciato partire. Se il club mi garantisse, quest’estate, di essere ancora importante, potrei rimanere ancora».