De Vrij, a Crotone lite con Radu e Lulic: il retroscena

de vrij lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Inzaghi dovrà decidere se schierare de Vrij contro l’Inter: un primo campanello d’allarme però è già suonato negli spogliatoi di Crotone

L’avventura capitolina di Stefan de Vrij potrebbe essere finita domenica a Crotone. «Gioca con l’Inter? Faremo le giuste valutazioni in settimana», ha dichiarato il tecnico Simone Inzaghi. Parole che sanno di probabile esclusione: non è in dubbio la professionalità del difensore, uno dei migliori anche in Calabria, ma in gioco c’è la Champions League e il rischio di un disagio psicologico potrebbe verificarsi. Come riporta il Corriere dello Sport, una prima spia di avvertimento si è accesa negli spogliatoi dell’Ezio Scida. Al termine del primo tempo Stefan Radu e Senad Lulic se la sono presa con l’olandese per l’azione che ha portato alla rete di Simy. Il leader rumeno (in ritardo nella marcatura) ha accusato de Vrij di aver seguito il taglio di Faraoni, anziché curarsi della presenza in area del centravanti nigeriano. A Formello andrà in scena un confronto con Inzaghi, un colloquio per capire cosa è più giusto fare. L’allenatore biancoceleste è intenzionato a sostituire il centrale orange con Luiz Felipe, squalificato nella scorsa giornata. Al di là di chi scenderà in campo, una cosa è certa: servirà una squadra coraggiosa per conquistare il traguardo che sognano i tifosi.

Articolo precedente
Nani portogalloPortogallo, speranza Mondiali per Nani: inserito nella lista dei pre-convocati
Prossimo articolo
paideiaPaideia, controlli diagnostici per Immobile e Parolo: nel mirino c’è il big match con l’Inter