Curva Nord, parole da leader: “Eviteremo di fare certe cose per il bene della Lazio”

© foto www.imagephotoagency.it

Attraverso la trasmissione la “Voce della Nord”, in programma su RadioSei, i conduttori del contenitore hanno annunciato: “Ci siamo visti in una riunione, la Curva dimostrerà che l’atteggiamento è propositivo da parte di tutti. Non abbiamo intenzione di fare politica allo stadio. Oggi non ha più senso ed eviteremo di fare saluti romani e certi cori. Non faremo radiare la Lazio dalla Uefa. Un gesto da leader. Per il bene della Lazio.

Articolo precedente
Convocazioni Brasile: Hernanes c’è!
Prossimo articolo
Esclusiva – Pietro Nicolodi: “Stoccarda imprevedibile, ma la Lazio è superiore”