Conferenza, Biava: “Siamo ancora in corsa su tre fronti. Poi la Champions…”

© foto www.imagephotoagency.it

FORMELLO – Queste pomeriggio hanno preso la parola nella consueta conferenza stampa pre-partita il tecnico biancoceleste Vladimir Petkovic e Giuseppe Biava. Domani allo stadio Olimpico arriva lo Stoccarda e nonostante il 2-0 dell’andata, bisogna mantenere alta la concentrazione. La compagine biancoceleste dovrà fare a meno anche dei propri tifosi, dopo che nei giorni scorsi l’Uefa ha respinto il ricorso presentato dalla Lazio e ha confermato i due turni a porte chiuse.

Lazio pronta anche per la volata in campionato?
“Se domani passiamo il turno raggiungiamo un grande traguardo. Poi penseremo al Torino e dopo ci sarà la sosta che ci permetterà di recuperare anche qualche giocatore per lo sprint finale”.

Tutti parlano di un film già visto, con un calo nella seconda parte del campionato…
“Noi siamo consapevoli della nostra forza. In questo periodo abbiamo avuto qualche difficoltà in campionato, ma abbiamo ancora tante partite davanti per migliorare. Poi siamo in finale di Coppa Italia e in corsa in Europa League. Quindi non siamo messi tanto male”.

L’Europa League è diventato un obiettivo importante per voi?
“Non credo che sia più importante del campionato, la metto sullo stesso livello. Vogliamo lottare su tutti e tre fronti e diamo la stessa importanza a tutte le competizioni. Poi ci teniamo a raggiungere anche la qualificazione in Champions, siccome negli ultimi due anni ci è sfuggita per un soffio”. 

Articolo precedente
Zarate, compleanno da separato in casa
Prossimo articolo
Conferenza, Petkovic: “Domani massima concrentazione. Siamo stati anche un po’ sfortunati…”