Bizzarri esulta per Papa Francesco I: “Argentino, lottatore per l’uguaglianza sociale…”

© foto www.imagephotoagency.it

Grande festa per l’elezione al soglio pontificio di Papa Francesco I. Alle 19 in punto di ieri, la tradizionale fumata bianca ha annunciato al mondo la nomina del nuovo Pontefice. Dopo poco meno di un’ora una piazza San Pietro colma di fedeli ha salutato l’elezione di Jorge Mario Bergoglio come nuovo Papa della Chiesa cattolica. Bergoglio, nato a Buenos Aires e con origini italiane, è il primo pontefice non europeo dall’anno 741, dopo la nomina di Papa Gregorio III. La proclamazione del primo papa argentino è stata salutata con grande gioia anche da un giocatore della Lazio, il connazionale Albano Bizzarri: “Papa argentino, gesuita, umile e lottatore per la uguaglianza sociale, speriamo il meglio…”, ha dichiarato il portiere biancoceleste sul suo profilo Twitter.

Articolo precedente
Poli: “La Lazio può arrivare fino in fondo all’Europa League”
Prossimo articolo
Diakite – Napoli, trattativa in fase di stallo