Forza Auronzo, non mollare! Cittadina piegata dal maltempo – FOTO

© foto @Corriere delle Alpi

La Provincia di Belluno ha subito gravi danni a causa del maltempo: in difficoltà anche Auronzo di Cadore, località dove la Lazio si reca per il ritiro estivo

Auronzo di Cadore, una seconda casa ormai per la Lazio e per questo non si può restare indifferenti. La Provincia di Belluno è stata piegata dal maltempo che ha provocato diversi danni in tutte le cittadine circostanti, fra cui anche la località dove la squadra biancoceleste sostiene da oltre dieci anni il ritiro estivo. Il fiume Cadore è straripato e diversi alberi sono caduti a causa del forte vento: la situazione sta lentamente tornando alla normalità visto il miglioramento delle condizioni climatiche. Dalla Capitale i tifosi biancocelesti danno uno sguardo attento, sono affezionati a quelle zone e sperano possano tornare presto al loro splendore.

View this post on Instagram

Black out. E’ tutto fermo. Tutto spento. 🌑 Vento e pioggia hanno messo fuori gioco un’intera provincia, quella di Belluno, da dove sto scrivendo ora. . . Alberi caduti, a centinaia. Case scoperchiate e tetti accartocciati. Strade franate. Fango ovunque. 🌪 . 120mila persone senza corrente, quindi senza luce, molte senza riscaldamento, senza benzina, senza acqua calda, senza cellulari e senza internet. ❌ . . Chi ha modo di scaldarsi lo fa con le stufe a legna. Chi ha modo di comunicare lo fa con i telefoni fissi. La sera, le poche luci che si intravedono dalle finestre, sono quelle di qualche candela accesa. 🔥 . . La vecchia tecnologia che batte a mani basse la nuova. La convinzione di vivere nel futuro, sparita nell’arco di qualche ora. . . Quelli meno in difficoltà in questo momento sono coloro che in qualche modo vivono nel passato. Curioso. Ma è proprio così. ⌛️ . . A breve tutto tornerà come prima e ci si preoccuperà solo di far ripartire tutto, di riaccendere luci, telefoni, caldaie e internet. Per tornare a sentirsi nel futuro, al sicuro, dove non manca nulla. O forse tutto. 🙄 . . DI: @MATTEOGRACIS. Direttore Editoriale di Dolce Vita. . . 📍Cadore / @Dolomites – Italy 📸 My Photo. . . #cadore #dolomiti #dolomites #veneto #belluno #cadoredolomiti #alluvione #blackout #isolamento #futuro #vento #emergenza #emergency #pioggia #tempesta #cambiamenticlimatici #globalwarming #anomalieclimatiche #temporale #tecnologia #natura #smottamenti #incendio #manvsnature #thedayaftertomorrow

A post shared by Dolce Vita Magazine (@dolce_vita_magazine) on

 

Articolo precedente
totti murales roma tottilatriaTreccani, introdotto il termine ‘Tottilatria’: l’ex capitano della Roma adesso è un idolo
Prossimo articolo
buffonBuffon: «I laziali mi hanno sempre trattato da campione, da uomo da onorare»