Connettiti con noi

Hanno Detto

Vieri: «La maglia numero 32 alla Lazio fu una casualità»

Pubblicato

su

L’ex attaccante italiano Vieri ha svelato un retroscena dietro alla scelta della maglia numero 32 alla Lazio

Christian Vieri, storico ex attaccante italiano che ha giocato anche nella Lazio, sul canale Instagram della Lega Serie A ha svelato un retroscena dietro alla scelta della maglia numero 32 quando arrivò in biancoceleste.

IL RETROSCENA – «È stata una causalità. Sono andato alla Lazio e la maglia numero 9 era occupata da Salas. Dissi ‘Datemi quello che volete’. Mi hanno dato la 32 è quell’anno abbiamo vinto la Coppa delle Coppe. Ho detto questo numero mi piace, poi il mio numero preferito è il 3 e da lì ho deciso di tenere sempre il 32».