Connettiti con noi

Hanno Detto

Vialli: «Lotito scorretto e ingiusto verso il nostro staff»

Pubblicato

su

Vialli replica a Lotito, che aveva accusato lo staff medico della nazionale di aver preso sottogamba l’infortunio di Immobile

Gianluca Vialli, capo delegazione della nazionale italiana, ha risposto ai microfoni del Corriere dello Sport alle accuse mosse allo staff medico della nazionale nostrana, da parte del presidente biancoceleste Claudio Lotito, in merito all’infortunio rimediato proprio durante gli impegni con la maglia azzurra da Ciro Immobile, imprescindibile tassello della rosa a disposizione di Sarri. Questa la risposta dell’ex bomber della Samp:

«Trovo ingiusto e scorretto accusare lo staff medico della nostra nazionale, che si è sempre dimostrato professionale e impeccabile. Il loro lavoro è costante sia nella trasparenza, sia nella scrupolosità, e l’infortunio di Immobile non fa eccezione in questo senso. Credevo che la dettagliata relazione del prof. Ferretti fosse più che sufficiente a chiarire le condizioni del giocatore.»