Serbia, Milinkovic: «Sconfitta con la Svizzera? C’è tanta rabbia, ma ora testa al Brasile!»

milinkovic
© foto www.imagephotoagency.it

La Serbia è uscita sconfitta dall’ultima partita contro la Svizzera. La prossima gara – quella contro il Brasile – sarà decisiva. Al termine della disfatta, sono arrivate le parole di Sergej Milinkovic

La Serbia di Milinkovic – dopo esser andata in vantaggio al quinto minuto – è uscita sconfitta dalla gara contro la Svizzera. La prossima sfida, quella contro il Brasile, sarà decisiva per le sorti dell’armata di Krstajić. Proprio il centrocampista biancoceleste, al centro di numerosi intrecci di mercato, ha commentato il match ai microfoni di Blicsport«Siamo tutti arrabbiati, non dovevamo lasciare la seconda metà della gara agli avversari. Purtroppo abbiamo perso, non possiamo farci più nulla. Nel primo tempo sembrava che tutto andasse per il verso giusto. Abbiamo giocato bene, poi al rientro in campo abbiamo fatto un errore: cercare di tenere il risultato per prenderci i tre punti».

BRASILE – «Cosa bisognerebbe fare per ripetere la gara per 2015? Entrare in campo con grande desiderio e motivazione per ottenere un risultato positivo. Dobbiamo dimenticare la Svizzera e pensare solo al Brasile».

 

Articolo precedente
milinkovic calciomercato lazioDall’Inghilterra: il Manchester United molla Milinkovic ed opta per il giallorosso
Prossimo articolo
lazio calciomercato barcellona andrè gomesLazio, Andrè Gomes l’erede di Milinkovic: i dettagli