Sebastiani ci va cauto: “Contro la Lazio non disdegnerei un pari”

© foto www.imagephotoagency.it

Lunedì andrà in scena una partita molto delicata all’Olimpico. Di fronte alla Lazio, che ha un assoluto bisogno di tornare alla vittoria in campionato dopo più di un mese, ci sarà un Pescara assetato di punti salvezza. Il presidente della società abruzzese, Daniele Sebastiani, ha presentato la gara ai microfoni di Radio Mana Mana Sport: “Mi aspetto che il Pescara faccia come il Siena, che ha dimostrato contro la Lazio che le piccole se la possono giocare con le grandi. Anche un pareggio andrebbe benissimo…”. Altro argomento di cui parlare è stato senza dubbio il mercato: dalla capitale si sono trasferiti Zauri e Sculli, mentre non si è concretizzata l’operazione-Kozak: “Con gli arrivi a gennaio di Zauri, Sculli e Kroldrup abbiamo colmato la lacuna dell’esperienza che ci è mancata nella prima parte della stagione. Mi dispiace per l’infortunio di Sforzini che avevo cercato già la scorsa estate ma il Grosseto non si è piegato alle mia richiesta, come Lotito per Kozak. Con il Presidente laziale è un piacere trattare, spero poterlo fare in futuro intavolando qualche scambio con il Pescara in serie A”. Infine ultimo retroscena in panchina: “Prima di Bergodi ho contattato Delio Rossi, che ha però declinato l’offerta”.

Articolo precedente
Felipe Anderson-Lazio: manca solo l’ufficialità! E la prossima settimana…
Prossimo articolo
Ag. Tranquilli: “Tare lavora per Felipe Anderson”. E su Petkovic…