Scudetto 2000, Gaucci Jr: «I tifosi della Lazio dovrebbero benedire mio padre!»

© foto @YouTube

Il figlio di Gaucci, figlio dello storico presidente del Perugia, ha ricordato la vittoria contro la Juventus che regalò lo Scudetto alla Lazio

«Sono le 18 e 04 minuti del 14 maggio 2000, la Lazio è Campione d’Italia!», è finito nella storia quel commento radiofonico che ancora oggi fa emozionare i tifosi biancocelesti. Uno Scudetto combattutto fino alla fine, vinto dopo una rimonta pazzesca e merito anche di un Perugia che all’ultima giornata ha battuto la Juventus sotto il diluvio. Alle frequenze di ‘Radio Cusano Campus’ Riccardo Gaucci, figlio del presidente dei grifoni Luciano, è tornato sulla gara a distanza di oltre 18 anni: «Più che benedire la pioggia, i tifosi della Lazio dovrebbero benedire mio padre! Ho vissuto personalmente quei giorni, i giocatori e Mazzone erano infuriati. Il Perugia era salvo ed eravamo comunque in ritiro. Mio padre, nonostante le pressioni da Roma, fece concentrare la squadra e finì come tutti sappiamo. E il meteo ci ha dato una mano, anzi ha dato una mano alla Lazio».

Articolo precedente
CataldiLazio Social, anche Danilo ed Elisa Cataldi aderiscono a ‘Un rosso alla violenza’ – FOTO
Prossimo articolo
luiz felipeLazio-Milan, per Luiz Felipe non sarà una partita come le altre