Salisburgo, Rose e Walke: «Superare la Lazio sarà difficile, ma…»

© foto www.imagephotoagency.it

Il portiere del Salisburgo, Alexander Walke, ha parlato dell’imminente sfida di Europa League contro la Lazio

La Lazio è faccia a faccia con la storia. Manca solo un giorno alla gara d’andata dei quarti di finale contro il Salisburgo. E’ in questi novanta minuti che i biancocelesti si giocano soprattutto le chance di qualificazione. Sarà un duello affascinante perchè la formazione austriaca è in ottimo stato di forma mentale e nel suo percorso ha superato il Borussia Dortmund. In un’intervista rilasciata al sito ufficiale del club, l’estremo difensore Alexander Walke ha espresso la sua opinione sulla sfida di domani: «Sappiamo che andare avanti nella competizione sarà un traguardo estremamente difficile. Però tutto è possibile. Abbiamo la qualità e possiamo farcela, ma avremo bisogno di due grandi prestazioni come fatto contro il Dortmund. Attendiamo con impazienza le due partite, sapendo di essercele guadagnate con la fatica dei precedenti successi».

Sulla compagine allenata da Simone Inzaghi, anche il tecnico del Salisburgo, Marco Rose, è intervenuto ai microfoni del sito ufficiale del club: «Possiamo definire la Lazio una squadra tipicamente italiana. Gioca un calcio tattico molto disciplinato e funziona bene nel complesso, come squadra. Hanno anche una grande qualità individuale. Non vediamo l’ora di affrontarli, ma entriamo in partita con il massimo rispetto. Abbiamo la sensazione di poter riuscire a combinare qualcosa di buono anche questa volta».

Articolo precedente
Ansia Serie A: sciopero degli arbitri nella 32^ giornata? Ecco i match interessati
Prossimo articolo
calciomercato milinkovicIl ritratto del calciatore perfetto: «Papà, voglio la maglia di Lucas Leiva»