Raid Campo de’ Fiori: scarcerato il romeno Rotariu. L’avvocato: “Finalmente”

© foto www.imagephotoagency.it

Lazio-Tottenham aveva vissuto momenti complicati. Non per quanto riguarda il calcio giocato, ma prima. La sera prima dell’incontro infatti, c’erano stati degli scontri in un pub a Campo de’ Fiori. A seguito di ciò era stato arrestato Nicolae Rotariu, romeno di 34 anni, in seguito alla richiesta presentata dal difensore di fiducia, Avv. Massimo Moccaldi, che ha così commentato la vicenda: “E’ la vittoria della verità. Si è trattato di uno scambio di persona le ulteriori indagini lo accetteranno. Va dato atto alla Procura di aver disposto immediatamente gli approfondimenti da noi richiesti nel corso dell’interrogatorio di garanzia. Purtroppo però va evidenziato che certe verifiche andavano effettuate prima, e non dopo l’emissione dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere. Il mio assistito è stato sbattuto in prima pagina e dipinto come un pericoloso picchiatore, ‘che si lanciava sulle prede come un lupo’. Niente e nessuno potrà mai veramente restituire a Nicolae quello che gli è stato tolto, in termini di dignità, reputazione e libertà personale. Ovviamente, chiederemo tutti i danni nelle sedi oppurtune”.

Articolo precedente
Brayan Perea veste già biancoceleste – FOTO
Prossimo articolo
Anche Cavanda tra i fuori-rosa, Zarate ironico: “Benvenuto!”