Europa League, l’ex Poborsky: “Lazio beffata, si poteva portare a casa la qualificazione”

© foto www.imagephotoagency.it

Karel Poborsky non ci sta. La mancata qualificazione alle semifinali di Europa League ha lasciato un amaro in bocca anche all’ex giocatore biancoceleste che ai media Turchi ha così commentato la partita: “Sull’uno a zero credevamo tutti che nella peggiore delle ipotesi si sarebbe arrivati ai supplementari ma ancora una volta la Lazio non è riuscita a qualificarsi. Il secondo match è stato una vera beffa: la Lazio ha giocato un’ottima partita, sembrava davvero intenzionata a portare a casa la qualificazione. Il Fenerbahce ha fatto un solo tiro in porta e con quel gol ha condannato i biancocelesti”

Articolo precedente
Lazio – Juventus: Gonzalez vuole esserci
Prossimo articolo
Supercoppa Italiana: Inter e Juve dicono no a Pechino, Lazio e Roma invece…