Inter, Pioli: «Adesso sono maturo, alla Lazio…»

pioli
© foto www.imagephotoagency.it

Ha preso a campionato in corso l’Inter, prima del suo arrivo il terzo posto per i neroazzurri era soltanto un miraggio. Oggi grazie a Stefano Pioli i preliminari di Champions League non sono più un miraggio, il gradino più basso del podio occupato dal Napoli è distante cinque punti. La rimonta è passata da un ottimo percorso (6 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta), in cui sono state battute già le sue ex squadre: con l’allenatore emiliano in panchina, l’Inter ha superato la Lazio (3-0), il Chievo Verona (3-1) e il Bologna (3-2 in Coppa Italia). In conferenza stampa si è espresso a riguardo su questa speciale statistica: «Significa che ho fatto esperienze che mi hanno permesso di crescere e ora sono alla maturità giusta. Per me pensare in grande significa lavorare bene tutti i giorni». E il 31 gennaio di fronte ci saranno di nuovo i biancocelesti per i quarti di finale della coppa nazionale. Si interromperà la tradizione?

Articolo precedente
cataldi stageCataldi: «Sono tifoso della Lazio, strano tornare all’Olimpico da avversario»
Prossimo articolo
esuberi lazio minalaMinala, adeguamento e prestito alla Salernitana