Pescara parla Zauri: “Lazio sfida particolare, ci serve un’impresa…”

© foto www.imagephotoagency.it

Archiviata la vittoria col Borussia Monchengladbach e seguente qualificazione agli ottavi di finale, la Lazio torna con la testa al campionato dove ha bisogno di punti. Sulla sua strada incontra il Pescara, squadra in emergenza e nelle zone pericolose della classifica. Tra i delfini milita da gennaio un ex laziale, Luciano Zauri che a Roma ha passato anni indimenticabili e ha siglato anche un gol in Champions League. Proprio l’ex capitano biancoceleste ha parlato della gara di lunedì: “C’è grande voglia, anche se arriva la Lazio che per me è stata una parentesi fondamentale per la mia carriera – riporta Pescaracalcio.com –. Sono legatissimo alla società e a quei colori, ma adesso ci sono altre cose a cui badare, ci penserò prima o dopo.” Commosso il terzino abbruzzese, ha continuato: “A livello personale è chiaro che sarà una bella emozione, però onestamente ci sono delle cose in ballo molto importanti per noi ed il Pescara. Lascerò le emozioni da parte”. Zauri è consapevole che servirà una grande gara per battere la sua ex squadra: “Miracoli? Lasciamoli fare a quelli che stanno in alto. Servirà comunque un bella impresa, ma ci sono tutti i presupposti perchè ciò avvenga. Noi metteremo in campo tutte le nostre armi, cercheremo di battere la Lazio che è una grande squadra con aggressività e grinta. Loro sono superiori qualitativamente, ma ce la metteremo tutta”.

Articolo precedente
Europa League: i bookie puntano sul Chelsea
Prossimo articolo
Mauri esulta: “Missione compiuta!”. E Kozak…