Mancini, futuro ancora a tinte fosche

© foto www.imagephotoagency.it

Un Roberto Mancini stizzito. Così il coach Jesino è apparso oggi durante la conferenza stampa all’antivigilia del match contro i bleus del Chelsea. Incalzato nuovamente dai giornalisti inglesi sul suo futuro, Mancini afferma che “Non può continuare a rispondere a queste domande ogni settimana”. A chi gli evoca il nome di Manuel Pellegrini come prossimo successore sulla panchina del City, il Mancio ribadisce: ”Non capisco per quale ragione vi domandiate perchè il Manchester City dovrebbe cambiare allenatore. Per quale motivo? In questi ultimi 18 mesi dopo il double Premier-Coppa del Manchester United nel 2011, ci sono stati in palio 7 trofei, di cui 3 vinti dal Manchester City”. Poi chiude il discorso, “non sono né il presidente né il proprietario, se volete chiedete pure a loro”.

Articolo precedente
Pistorius libero su cauzione
Prossimo articolo
Primavera, i convocati di Bollini per Napoli-Lazio