Lotito: «La Lazio è la miglior società con performance di bilancio. Quando la presi mi diedero del pazzo, oggi invece…»

Lega
© foto Calcio News 24

Il presidente della Lazio Claudio Lotito è tornato a parlare nella giornata di oggi, raccontando il suo acquisto della società biancoceleste

Nonostante gli impegni politici, Claudio Lotito non perde mai occasione per parlare di Lazio. Lo ha fatto anche nel suo ultimo intervento ai microfoni di Appia Polis: «Mi piace dire che sono un combattente e mai un reduce. Per raggiungere certi obiettivi serve la competenza e l’esperienza, ma anche la determinazione, l’impegno e il coraggio di certe scelte. Nel caso della Lazio era una società che fatturava 84 milioni, ne perdeva 86,5 e aveva 550 milioni di rosso. Sollecitato ad acquisirla, tutti pensavano che fossi un pazzo mentre io l’ho considerata una sfida estrema, al limite. A me piacciono le sfide e così mi sto cimentando in questo tour elettorale per dare il mio contributo. Chi tanto ha avuto dalla polis è giusto che restituisca qualcosa».

RISULTATI ECONOMICI E SPORTIVI –  Lotito continua: «Nella Lazio io non percepisco nessun reddito e questo può essere riscontrato visto che i bilanci sono pubblici. Tutto ciò nonostante la società abbia 14 milioni di utili: questo significa rinunciare a qualcosa nel nome di alcuni principi e valori che sono nell’interesse della collettività. Lo sport deve essere al di sopra degli interessi economici. Una società deve essere gestita portando dei risultati dal punto di vista finanziario, ma i capitali devono essere utilizzati solo all’interno del sistema stesso e non per trarne vantaggi personali. Risultati? Nella Lazio ho coniugato i risultati sportivi con quelli economici. È la società con miglior performance di bilancio, la seconda in Europa come incremento del titolo (131%), eppure dopo la Juventus, il Milan e l’Inter è la quarta per trofei vinti. Si possono ottenere dei risparmi ma ci vuole l’oculatezza specifica in ogni settore».

Articolo precedente
radu immobileSteaua-Lazio, presenti i tifosi della Dinamo grazie a Radu: ecco perchè
Prossimo articolo
Sandri curva nord lazio tifosi lazio-interSassuolo-Lazio, sospesa la vendita dei tagliandi: ecco le motivazioni