Ledesma vicino al Napoli, D’Ippolito: “Due anni fa…”

© foto www.imagephotoagency.it

Ledesma, da anni punto cardine della Lazio, è sempre stato al centro del gioco biancoceleste con ogni allenatore, da Delio Rossi a Petkovic, passando per Ballardini e Reja. Eppure due anni fa l’italo-argentino fu vicino al trasferimento al Napoli: ““Un paio di anni fa si cominciò ad intavolare un discorso per il trasferimento del mio assistito in azzurro ma Lotito poi bloccò tutto, si oppose”. A rivelarlo è il suo agente, Vincenzo d’Ippolito, che a Radio Kiss Kiss Napoli ha poi commentato quella che sarà la sfida di stasera: “La Lazio è molto agguerrita per gli ultimi risultati, il Napoli è in gran forma e credo che vedremo un bel match”- un incontro aperto ad ogni risultato, ma con una favorita –“La Lazio contro il Napoli caccerà stimoli importanti, poi se lo gioca in casa questo scontro diretto; la squadra di Petkovic è una formazione camaleontica, che si difende in tanti uomini ma io vedo favorito il Napoli”. Un ultima battuta sulla volata scudetto, da cui l’agente esclude i capitoloni:  “Vedo Napoli e Juve alla pari al 45%, l’ultimo 10% lo lascio a una delle milanesi che sono in netta crescita, specie il Milan”. 

Articolo precedente
Lazio-Napoli, i convocati biancocelesti: ci sono Gonzalez e Saha
Prossimo articolo
Primavera, col Catania è 1-1… Bollini: “Meritavamo di più”