Lazio-Torino, Giordano: «C’è troppo vittimismo, si parla troppo di arbitri!»

giordano
© foto www.imagephotoagency.it

Bruno Giordano – intervenuto sulle frequenze di Radiosei – ha commentato il pareggio tra Lazio e Torino, l’ultimo match del 2018

Sono ancora molte le polemiche che aleggiano intorno a Lazio-Torino: al centro della critica, la direzione del match da parte di Irrati. Tanti gli episodi che hanno indirizzato l’andamento della gara. Bruno Giordano, però – intervenuto sulle frequenze di Radiosei – va controcorrente: «Sento troppo vittimismo in casa Lazio, si parla sempre di arbitri, ma il pareggio ci sta, il Toro ha avuto le occasioni più importanti. È pericoloso parlare troppo delle scelte arbitrali, si rischia di dare un facile alibi ai giocatori, già noto da parte del pubblico un certo condizionamento ad ogni decisione del direttore di gara. I Cambi? Tornando immediatamente a 3 dietro Inzaghi ha dato l’impressione di avere paura, forse avesse aspettato qualche minuto dopo il pareggio avremmo commentato diversamente. Bravo Milinkovic! Mi ha ricordato il gol al Chievo della scorsa stagione».

Articolo precedente
PagelloneIl PAGELLONE del 2018 di lazionews24: tutti i top e flop
Prossimo articolo
classificaSerie A, la classifica dell’anno solare: la posizione della Lazio