Lazio-Spal, rissa tra tifosi. D’Inca (M5S): «Servono Daspo immediati»

rissa tifosi lazio-spal
© foto Youtube

Il deputato veneto del Movimento Cinque Stelle, Federico D’Inca, ha parlato degli scontri avvenuti fra tifosi prima di Lazio-Spal

«Quello che è successo ad Auronzo di Cadore non ha nulla a che vedere con il calcio e lo sport», Federico D’Inca (parlamentare del Movimento Cinque Stelle) ha commentato così gli scontri tra ultras avvenuti ieri prima di Lazio-Spal. «Si tratta solo di personaggi che hanno come obiettivo la violenza. Non ho mai visto nulla di simile e spero che mai accada ancora. La nostra è una terra di pace, è incredibile quanto successo. Servono provvedimenti seri e Daspo immediato ai responsabili. Il danno d’immagine causato alle nostre località è incalcolabile per le ricadute negative sul turismo. Questa gente non deve più entrare nelle nostre montagne, i violenti troveranno le porte chiuse».

Articolo precedente
cerbara lazio under 17 matias lacavaLazio, dalla Polonia arriva un talento classe 2001
Prossimo articolo
calciomercato lazio wesleyCalciomercato Lazio, clamoroso! Wesley fa marcia indietro: «Resto al Bruges»