Lazio, senti Hamad: “Nessun’offerta dei biancocelesti a gennaio. Ma in estate…”

© foto www.imagephotoagency.it

Sono stati solamente rumors di mercato quelli che hanno accostato il nome di Jiloan Hamad alla Lazio durante la finestra di trattative a gennaio. A dichiararlo è lo stesso centrocampista svedese di origini irachene ai microfoni di Calciomercato.it:Avevo letto sui giornali italiani dell’interesse della Lazio e di altre squadre, so anche che mi avevano visto nella partita contro la Nazionale Under 21 azzurra – ha spiegato il centrocampista classe 1990 – Ma i biancocelesti a gennaio non hanno fatto una vera offerta e quelle delle altre squadre non sono state accettate, se ne riparlerà in estate.” E chissà se questa volta l’affare riesca ad andare in porto.

Hamad prosegue l’intervista esprimendo la sua opinione sulla Serie A:Mi piace il campionato italiano e lo seguo sin da quando ero piccolo, peraltro credo che le mie caratteristiche si sposino bene con quel tipo di calcio. Tifo per il Milan da quando avevo 10 anni: è un grande club con una bella tradizione di giocatori svedesi, ma mi piacciono anche Inter, Lazio e Roma: sono tutte grandi squadre. Per concludere, Hamad rivela il giocatore che più di tutti lo ha ispirato in questo inizio di carriera: “Da piccolo ammiravo molto Aimar quando militava nel Valencia, credo di somigliarli sia fisicamente che tecnicamente”

Articolo precedente
Dabo: da eroe della Nord a imprenditore
Prossimo articolo
Conferenza, Petkovic e Floccari in coro: “Domani rivedrete la vera Lazio…”