Lazio-Novara, ma quali cori razzisti? Il referto arbitrale parla chiaro

la giocata del match lazio-inter
© foto @Lazionews24

La Lazio non ha subito alcuna sanzione per i presunti cori razzisti denunciati dai media nella gara col Novara: nessuna segnalazione sul referto arbitrale

Torna a suonare forte negli stadi italiani un campanello di preoccupazione. Nelle ultime settimane in tutta Italia si sono verificati diversi episodi di razzismo che hanno scatenato l’indignazione della stampa. Sotto la lente di ingradimento ci è finita anche la curva della Lazio, per dei presunti cori avvertiti durante la gara di Coppa Italia con il Novara. Come riportato sull’edizione odierna del ‘Corriere dello Sport’ comunque gli ispettori federali che hanno vigilato sul match non hanno segnalato alcuna infrazione significativa. Come anche sul referto arbitrale non sono stati menzionati episodi a sfondo razzista o antisemita. La Digos ha però avviato un’indagine per identificare eventuali responsabili su alcuni cori avvertiti fra il 29′ e il 30′. Il caso quindi va sempre più sgonfiandosi, spegnendo le polemiche affrettate di chi non aveva perso tempo ad attaccare ancora una volta l’ambiente biancoceleste.

Articolo precedente
candreva inter lazioCoppa Italia, ai quarti sarà Inter-Lazio: ecco la data della sfida e perché si giocherà a Milano
Prossimo articolo
diaconale lazioDiaconale: «Esiste un pregiudizio verso i laziali, ma non dobbiamo cadere nel tranello…»