Connettiti con noi

Campionato

Lazio, Inzaghi: «Con errori del genere non si vincono le partite. Acerbi da valutare» – VIDEO

Avatar

Pubblicato

su

Simone Inzaghi è intervenuto ai microfoni di Dazn: le parole del tecnico della Lazio

Il tecnico della Lazio, Simone Inzaghi, è intervenuto ai microfoni di Dazn al termine del match contro il Verona:

«Sapevamo che avremmo potuto avere problemi, ma abbiamo fatto la prestazione. Non ricordo parate di Reina. Ci siamo fatti due gol da soli. Due giorni fa eravamo a gioire per un traguardo importante, oggi siamo arrabbiati. Martedì avremo l’ennesimo anticipo. Una sola vittoria in casa? Prima del lockdown, con i tifosi, eravamo infallibili. Ora il campionato è strano, senza tifosi ne risentiamo. Abbiamo tanti giocatori umorali che sentivano molto l’apporto. Giocando così tanto la lucidità può venire meno. Con disattenzioni del genere è difficile vincere le partite. Sarà emozionante sfidare il Benevento di Pippo. Dovrò fare come al solito la conta dei disponibili. Acerbi? Ha avuto un risentimento, ne sapremo di più i prossimi giorni. Luis Alberto ieri non si è potuto allenare, vedremo se potrà giocare la prossima, sennò sarà per la domenica successiva. Il calcio è fatto di scelte, probabilmente queste sono mancate in alcuni momenti di questa sera. Immobile può giocare bene con tutti i partner, sia con Correa che con Caicedo».

INZAGHI A LAZIO STYLE RADIO

«Dobbiamo invertire il trend in casa. Ho scelto i giocatori che potevano scendere in campo al meglio. Avremo un giorno e mezzo per preparare una partita e dovremo fare la conta dei disponibili. Acerbi da valutare, è uno dei più impiegati. È normale che anche lui, giocando ogni 2-3 giorni, é sempre difficile organizzare una partita al migliore dei modi. Poche idee? La prestazione c’è stata, il nostro portiere ha fatto forse una parata. Abbiamo regalato due gol che in Serie A non si possono regalare. Caicedo? Staffetta con Correa prevista, lui ha fatto una grande gara, veniva da un paio di settimane travagliate».

Advertisement
Advertisement

Facebook

Advertisement