La Lazio già si muove per l’estate: preso Brayan Perea

© foto www.imagephotoagency.it

Felipe Anderson è sfumato proprio sul gong finale, ma Lotito e Tare non vogliono rimanere con le mani in mano e hanno già bloccato Brayan Perea, attaccante colombiano classe 93. Il club proprietario del cartellino, il Deportivo Calì, ha rifiutato nei giorni scorsi un’offerta dell’Udinese da 1.5 milioni per la metà del cartellino. La Lazio è stata la più veloce di tutte, si è assicurata il giocatore, la prossima settimana dovrebbero essere limati gli ultimi dettagli.

Profilo – 1.90 per 80 kili. Leggendo questi dati, si ha le sensazione che si tratti di un giocatore di stazza e forte di testa. Non è così. Baricentro basso e grande rapidità. Ed anche una cresta molto appariscente, ormai la moda di parecchi giocatori. Nel suo club gioca da esterno in un 4-3-3, può fare la seconda punta e il centravanti. Nell’ultima Liga Postobon Colombiana ha collezionato 26 presenze segnando 8 gol. La Lazio l’ha preso, crede in questo ragazzo. Con Klose può crescere tanto.

Articolo precedente
L’interminabile tragedia di Gascoigne…
Prossimo articolo
Gascoigne, l’appello dell’agente: “La sua vita è sempre in pericolo!”