Infermeria, Dott. Salvatori: “Lulic rientra col Parma, Radu in dubbio per Udine. Brocchi? Forse per la finale…”

© foto www.imagephotoagency.it

Dopo aver appurato che la finale di Coppa Italia si disputerà contro i rivali storici della Roma, la Lazio si concentra sul match di sabato sera contro l‘Udinese. A Formello si fa la conta dei disponibili per la trasferta del Friuli e, a proposito di questo, è intervenuto a fare chiarezza ai microfoni di “Lazio Style Radio”, il Dott. Salvatori: “Speriamo che Andrè Dias possa completare il recupero con la convocazione. Ledesma invece ha ancora qualche fastidio al ginocchio ma si è comunque allenato, seppur con qualche problematica, ma penso non dovrebbero esserci problemi” . Sicuramente chi non partirà con il resto del gruppo alla volta di Udine è Senad Lulic: “Lulic ha avuto un problema dopo la partita contro il Fenerbahce, ma non ha assolutamente giocato già infortunato. Il problema è emerso dopo la gara, si è accentuato nei giorni successivi ed ora lo stiamo curando cercando di renderlo disponibile per la gara di Parma. Pereirinha invece sta risolvendo un problema muscolare, non riesce a raggiungere i carichi di lavoro massimali e quindi abbiamo deciso di non forzare. In queste fasi il rischio di ricadute è alto” . Un altro calciatore in dubbio per la gara di sabato è Stefan Radu: “Radu ha un dolore per un trauma contusivo nella zona iliaca di sinistra e anche lui si era infortunato proprio contro i truchi. In questi giorni aveva stretto i denti, ma questa mattina ha dovuto alzare bandiera bianca. Faremo terapia oggi pomeriggio e domani mattina poi vedremo se riuscirà a riassorbire l’ematoma. In questi casi 24 ore sono tante, speriamo di renderlo disponibile per Udine”. L’ultima battuta riguarda la situazione di Christian Brocchi: “Stiamo lavorando insieme al dottor Lovati, non possiamo stabilire la data del rientro. Vediamo se riusciamo a farlo tornare per la finale di Coppa Italia, ma non sarà facile”.

Articolo precedente
Lamela è pronto per la finale: “Spero che si avveri il sogno di vincere contro la Lazio”
Prossimo articolo
Mauri pensa al derby: “Non vediamo l’ora, ma prima puntiamo all’Europa in campionato”