Il Borussia ci crede: “Battiamo la Lazio”

© foto www.imagephotoagency.it

La Lazio deve cancellare immediatamente lo 0-3 di Siena. Un risultato pesantissimo, che ha riportato la Lazio sulla terra dopo i due convincenti pareggi con Napoli e Borussia Moenchengladbach. Petkovic ha parlato con la squadra, vuole una scossa, non c’è tempo per piangersi addosso. Il prossimo impegno sarà proprio quello contro i tedeschi, nel ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League. Si riparte dal 3-3 del Borussia Park, che tanto aveva fatto felici i tifosi della Lazio. I biancocelesti sono fiduciosi in vista del ritorno, ma anche il Gladbach non è da meno, come confermano le dichiarazioni di Ter Stegen in patria: “Il nostro obiettivo è la gara di ritorno a Roma. Anche se non è un compito facile, possiamo vincere lì”. Il giovane portiere ha recuperato dall’influenza e prenderà regolarmente il suo posto tra i pali, così come è stato recuperato Mlapa, tornato in gruppo nel pomeriggio. Anche Brouwers ha caricato la propria squadra: “Non mi aspetto un 4-4, dovremo andare lì per provare a vincere”, mentre Hanke ha spiegato come si deve giocare all’Olimpico: “Dovremo essere uniti e compatti, solo così si potrà battere la Lazio”.

Il Borussia Moenchengladbach ha un volo alle 12 per la capitale, si allenerà all’Olimpico nel pomeriggio. I tifosi tedeschi hanno risposto presente: si parla addirittura di 10mila presenti. Adesso toccherà ai laziali far vedere chi sono i padroni di casa.

Articolo precedente
Rocchi all’Inter: era davvero la scelta giusta?
Prossimo articolo
ESCLUSIVA – Ag. Sestu: “Nessun contatto con la Lazio”