De Vrij, sarà un Olimpico infernale: 40mila laziali preparano la vendetta

De Vrij
© foto www.imagephotoagency.it

Lunedì all’Olimpico andrà in scena Lazio-Inter, gli occhi saranno tutti puntati su de Vrij

Non sarà di certo un clima amichevole quello di lunedì sera allo stadio Olimpico tra Lazio e Inter. Le due tifoserie sono gemellate da sempre ma nessuno ancora ha dimenticato quella gara, l’ultima di campionato dello scorso anno dove i neroazzurri strapparono ai ragazzi di Inzaghi la qualificazione in Champions. Nessuno poi ha ancora dimenticato quel calcio di rigore procurato da de Vrij, che un mese dopo divenne ufficialmente un giocatore dell’Inter. Quella telenovela per il rinnovo del contratto durata un anno intero tra false speranze, smentite, firme che non sono mai arrivate fino all’epilogo di maggio. L’ultima volta che Stefan de Vrij ha assaggiato il campo dell’Olimpico era un giocatore della Lazio, lunedì tornerà da avversario e con molta probabilità i tifosi non rimarranno indifferenti, anzi sono pronti cori, striscioni e una bordata di fischi per l’olandese. Sarà una vera e propria battaglia, una rivincita attesa da cinque mesi, quelle lacrime in panchina al termine di Lazio-Inter non basteranno a cancellare il senso di tradimento provato dai supporters biancocelesti per un giocatore che nella Lazio è cresciuto, che la Lazio ha saputo aspettare e supportare nel momento del bisogno ma che poi è stata costretta a cedere con il destino che ci ha messo anche parecchio del suo. Mancano solo due giorni, l’attesa è tanta, e la voglia di rivalsa fortissima.

Articolo precedente
scudetto 1915Scudetto 1915, l’avv. Mignogna: «Presenteremo una nuova istanza a Gravina»
Prossimo articolo
Formello – Badelj si scalda per l’Inter, Caicedo in vantaggio su Correa. Immobile e Berisha…