Tacchinardi: «Contro la Juventus la Lazio dovrà avere più fame! Su Milinkovic…»

© foto www.imagephotoagency.it

L’ex calciatore della Juventus Alessio Tacchinardi ha detto la sua sulla gara di sabato tra la Lazio di Inzaghi e l’armata di Allegri

A pochi giorni dal match tra Lazio e Juventus, Alessio Tacchinardi – storico ex calciatore bianconero – ha detto la sua sulla gara ai microfoni di Radiosei: «La Lazio mi è sempre piaciuta ed ho sempre simpatizzato per i biancocelesti visto che hanno una tifoseria pazzesca. Ha un presidente determinato, un ds come Tare e un allenatore tra i più bravi, però Inzaghi deve imparare a cambiare qualcosa. La Lazio, visto quanto si sono rafforzate le altre, deve fare di più. L’anno scorso aveva fame ed era aggressiva. Nella partita col Napoli la squadra ha un po’ mollato. La sensazione che go avuto nel secondo tempo è quella di una Lazio che ha un po’ perso la voglia di mangiare il campo. Questo sabato vedremo se la Lazio sarà ancora quella con la ferocia dimostrata lo scorso anno».

CALCIOMERCATO«Secondo me la Lazio non si è rinforzata perdendo de Vrij e Felipe Anderson. Sono curioso di vedere Simone come riuscirà a gestire la squadra. Badelj? E’ una soluzione che può essere d’aiuto, forse però in campo aperto un elemento come Anderson poteva spaccarti la partita. Poi il campo dimostrerà il lavoro in sede di mercato».

MILINKOVIC«Milinkovic è il vero dilemma di questa squadra. Ho visto tanti elementi esplodere in Italia. Lui dovrà avere la forza mentale per superare le pressioni forti che ti arrivano dalla società e dalla tifoseria, che si aspettano da lui delle prestazioni sopra le righe. Dovrà fare spesso la differenza. Specifico che a me piace da morire. Lui dovrà dare qualcosa in più quest’anno e dimostrare di essere un craque».

Articolo precedente
FascettiLazio, Fascetti sulla lite tra Lotito e Inzaghi: «Io avrei attaccato il telefono»
Prossimo articolo
Kishna fa chiarezza: «Voglio rimanere all’ADO. Lazio? Sicuramente non tornerò!»