Sentenza Caicedo, con lui in campo la Lazio vince e convince. E contro il Marsiglia…

Immobile Caicedo
© foto www.imagephotoagency.it

Nelle quattro partire disputate da Caicedo sono arrivate altrettante vittorie. Contro il Marsiglia l’ecuadoriano agirà insieme ad Immobile

Amuleto Caicedo. Come riporta La Gazzetta dello Sport, nelle quattro gare giocate fin qui dall’ecuadoriano, sono arrivate altrettante vittorie. I match in questione sono quelli contro Genoa, Udinese, Fiorentina ed Apollon. Patrite nelle quali l’ex Espanyol ha messo a segno una sola rete, ma in cui si è reso protagonista – insieme ai compagni – di ottime prestazioni.

MARSIGLIA – A Marsiglia scenderà in campo dall’inizio. Non per il turnover, bensì per scelta tecnica. Felipe, infatti, non sostituirà Immobile ma lavorerà insieme a lui. Una scelta di questo tipo dimostra dunque che Caicedo non è più l’attaccante di scorta da utilizzare raramente e senza troppa convinzione, ma un titolare aggiunto a tutti gli effetti. Lontani sono i giorni in cui si sperava che l’ecuadoriano lasciasse ben presto Roma e arrivasse al suo posto un centravanti degno di sostituire Immobile. Lavorando, ‘El Panteron’ ha dapprima conquistato l’allenatore, quindi i compagni ed il pubblico. L’anno scorso di questi tempi era sceso in campo solo in tre occasioni, domani invece sarà la quinta. La musica è cambiata, anche se in Europa è ancora a digiuno. Un anno fa contro il Nizza arrivò la sua prima rete in Europa League.

FORMAZIONE – Saranno, con tutta probabilità, ben sette i cambi di formazione del tecnico della Lazio. Proto al posto di Strakosha, Caicedo per sostituire Luis Alberto. In difesa toccherà a Bastos e Wallace, al posto di Luiz Felipe e Radu. A centrocampo dentro Marusic e Murgia, fuori Patric e Parolo. Ancora da risolvere il ballottaggio Lulic-Caceres.

Articolo precedente
protoChance Proto: a Marsiglia per far rifiatare Strakosha e regolare un conto in sospeso
Prossimo articolo
mauricioMauricio riparte…dalla Malesia: ecco il club dove militerà l’ex Lazio