Italia, Sconcerti: «Immobile fatica in Nazionale? Vi spiego perché…»

sconcerti
© foto Immobile

Il noto giornalista Mario Sconcerti ha espresso al Corriere della Sera il proprio parere sulla Nazionale e su Ciro Immobile

Il noto giornalista Mario Sconcerti è intervenuto ai microfoni del Corriere della Sera, dove ha espresso la propria opinione sul match di ieri dell’Italia contro la Finlandia, terminato 2-0 ed, in particolare, sul rendimento di Ciro Immobile in azzurro. Ecco le sue dichiarazioni«E’ stato come pensavamo? No, un po’ peggio, qualche accenno di gioco rapido all’inizio, poi abbastanza confusione. Sono mancati i leader. Bernardeschi è un giocatore vero ma è un solista, non una sponda morale. Immobile non si trova in Nazionale dove deve giocare quasi sempre spalle alla porta, lui che ama rimanere di fianco alla palla. Kean è rimasto 70 minuto fuori partita perché non è un’ala e non capiva cosa gli si chiedesse. Come si è messo al centro ha fatto gol».