Roma, multato un tifoso in Curva Sud: ecco perchè

© foto www.imagephotoagency.it

Multato un tifoso della Roma, reo nella partita di campionato contro l’Inter, di aver assistito alla sfida da dietro una vetrata

Ancora una multa per i tifosi delle due squadre capitoline. In questo caso, ad essere colpito è un supporters giallorosso, che ha assistito al big match contro l’Inter da dietro una vetrata, con i gomiti appoggiati su una balaustra. Per intenderci, quella del ballatoio in cima alle scale che portano all’interno dell’Olimpico. Questo è solo l’ultimo dei tanti episodi controversi di cui sono stati ingiustamente accusati tifosi di Roma e Lazio negli ultimi anni. Come se questo accadesse soltanto nello stadio capitolino e non nelle altre decine di impianti, che ospitano eventi di calcio professionistico.

NORME – Come riporta Il Romanista, il malcapitato ragazzo ha soltanto 18 anni e dovrà saldare una multa di 167 per aver violato la lettera B del secondo capoverso del Regolamento d’Uso dello Stadio Olimpico, che vieta di “sostare in prossimità di passaggi, uscite, ingressi lungo le vie di accesso, di esodo e ogni altra via di fuga senza giustificato motivo”. Quando si fanno statistiche e si tirano le somme per le poche presenze allo stadio, bisogna anche interrogarsi sulla elasticità di certe norme, propedeutiche soltanto all’allontanare il tifoso dallo stadio.

Articolo precedente
paroloGiudice Sportivo: Parolo entra in diffida, mentre Wallace e Acerbi…
Prossimo articolo
lucas Leiva lazioFormello, Leiva si ferma di nuovo. Marusic e Berisha in gruppo