Radu: “Con la Fiorentina sarà dura”

© foto www.imagephotoagency.it

Stasera la Lazio ha compiuto una grande impresa battendo a domicilio lo Stoccarda per due a zero nell’andata degli ottavi di Europa League grazie alle reti di Ederson e Onazi. Con un piede ai quarti, Radu ha parlato ai microfoni di Dolce Vita Sport (intervista ripresa anche da Lalaziosiamonoi) e ha dichiarato: “Nelle ultime settimane abbiamo vinto a Pescara ma perso a Milano. Se avessimo giocato in undici uomini al Meazza però sarebbe stato diverso. Con la Fiorentina sarà dura, è dietro di noi e ha vinto le ultime gare. E’ una buona squadra e un avversario diretto per la Champions League. E’ un sogno giocare la Champions con la Lazio ma anche l’Europa League negli ultimi anni è salita di qualità e il livello economico è cresciuto, anche se la Champions resta la Champions. La nazionale? In questo momento penso solo alla Lazio, visto che davanti abbiamo due gare. Per adesso la mia mente è focalizzata sulle prossime partite con la squadra di club, poi mi contcentrerò sulla sfida all’Ungheria.”.

Articolo precedente
Onazi, Ogenyio della lampada
Prossimo articolo
In Germania esaltano la Lazio, ma Hernanes…