Premio Bigiarelli 2019 per Radu, Lulic e Lotito. Il rumeno: «Vogliamo mantenere in alto questa società»

Formello Radu
© foto www.imagephotoagency.it

Premio Luigi Bigiarelli 2019, presenti Radu e Lotito

AGGIORNAMENTO ORE 22.50 – Questa sera è stato assegnato il “Premio Luigi Bigiarelli 2019”. Riconoscimento che quest’anno è andato a Stefan Radu e Senad Lulic. Alla cerimonia non ha partecipato il calciatore bosniaco, colpito da un attacco influenzale. Presente invece Radu: «Tanti auguri al nostro popolo laziale. È un onore essere tra tutti questi campioni e speriamo di mantenere in alto questa società e di vincere il più possibile», ha dichiarato il rumeno. Nel corso della serata è arrivato anche il presidente Lotito. 

Questa sera, nel giorno del compleanno del club, presso il Circolo Canottieri Lazio, avverrà la consegna del Premio Luigi Bigiarelli 2019. Per l’occasione verranno omaggiati anche due calciatori biancocelesti, Senad Lulic e Stefan Radu. Di seguito il comunicato sslazio.org.

PREMIO BIGIARELLI 2019 – «La Società Sportiva Lazio rende noto di aver conferito il Premio “Luigi Bigiarelli 2019”, in campo maschile, al Capitano della Lazio Calcio Senad Lulic e al calciatore Stefan Radu, al Capitano della Lazio Nuoto Federico Colosimo, al centroboa della Lazio Nuoto Matteo Leporale, al mediano di mischia della Lazio Rugby Davide Bonavolonta’, all’ex grande canottiere Franco Aicardi, al Campione del Mondo della Lazio Triathlon Danilo Palmucci, allo sciabolatore Stefano Scepi, allo scacchista Edoardo Di Benedetto, Campione Italiano Under 20 e, in campo femminile, a Elena Micheli, migliore atleta mondiale junior 2018 del pentathlon, e Gabriella Bascelli, ex vogatrice azzurra, già Campionessa europea del “due di coppia”. Il Premio “Luigi Bigiarelli 2019” intende così valorizzare undici atleti che, nell’ambito di brillanti carriere sportive – tutt’ora in corso o già concluse – hanno esaltato i valori della Lazialita’ e dell’attaccamento ai colori sociali. La consegna del prestigioso riconoscimento – consistente in un artistico cappello di bronzo da bersagliere – avverrà mercoledì 9 gennaio p.v.al Circolo Canottieri Lazio nell’ambito della serata di gala in cui saranno festeggiati i 119 anni di vita del Sodalizio».