Giudice Sportivo, Coppa Italia: Pjanic salta la finale

© foto www.imagephotoagency.it

Il Giudice Sportivo, Gerardo Mastrandrea ha reso note le squalifiche per la finale di Coppa Italia, dove la Juventus dovrà fare a meno di Pjanic

Nel comunicato diramato poco fa della Lega Calcio, a firma del Giudice Sportivo, Gerardo Mastrandrea, viene ufficializzata la squalifica di un turno in Coppa Italia per Miralem Pjanic, che di conseguenza non ci sarà nella finale contro la Lazio. Appiedato per un turno anche Diawara, che sconterà la prima partita della prossima competizione. Inoltre è stata combinata un’ammenda di 1.500 euro a Perotti «per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria». In riferimento al derby di ritorno, sono stati analizzati i cori razzisti nei confronti di Rudiger e Lukaku, ma non sono stati presi provvedimenti: «considerato che i suddetti cori, di certo deprecabili e provenienti in entrambi i casi (in disparte la percentuale indicativa riportata) da un numero cospicuo di sostenitori (nell’ordine di diverse migliaia), risultano essere stati percepiti nell’intero impianto in base al posizionamento dei rappresentanti della Procura, ma non assurgono tuttavia, per dimensione reale del fenomeno, attesa la loro durata complessiva e non sistematicità, ad una rilevanza tale da giustificare l’applicazione della sanzione prevista, al minimo edittale, dal CGS; delibera di non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti delle società Roma e Lazio».