Bianchessi: «Del Milan temo Donnarumma. Non parliamo di un calciatore normale, ma di un campione

bianchessi lazio lotito
© foto You Tube

Mauro Bianchessi, responsabile del settore giovanile della Lazio, ha parlato della sfida di questa sera con il Milan, sua ex squadra

Nel giorno del 20esimo compleanno di Donnarumma, Adriano Galliani ha dato pieno merito a lui, per aver soffiato il giovane portiere all’Inter (qui le sue parole). Mauro Bianchessi, attuale responsabile del settore giovanile della Lazio, con un passato nel Milan, è conosciuto come un grande scopritore di talenti.

Il dirigente biancoceleste ai microfoni di MilanNews.it, ha parlato del match di questa sera all’Olimpico: «Se riesco passerò a salutare Gigio, così come saluterò tutti gli altri miei calciatori (Cutrone, Calabria, Conti e ​Caldara). Se lo temo? Stiamo parlando di un campione, non di un calciatore normale. Tra di noi c’è grande affetto tra noi che va oltre il calcio e dal profondo del cuore gli auguro di fare la storia del Milan».