Marienfeld, Murgia lascia il ritiro: «Domani mi opererò alla mano» – FOTO

murgia cataldi
© foto @LazioNews24

Alessandro Murgia tornerà a Roma a causa di una frattura alla mano. Il centrocampista si sottoporrà a un intervento per poi tornare in campo

AGGIORNAMENTO ORE 17:30 – Alessandro Murgia ha ufficializzato il suo ritorno a Roma con un post pubblicato su Instagram: «A causa di una frattura alla mano sono costretto, con grande dispiacere e nonostante i tentativi, a lasciare il ritiro. Domani mattina mi sottoporrò ad un piccolo intervento chirurgico per poter tornare più velocemente ad allenarmi, con ancora più voglia e fame».


AGGIORNAMENTO ORE 10.50 – Confermata la frattura al dito di una mano per Alessandro Murgia. Il centrocampista classe ’96 tornerà il prima possibile nella Capitale dove sarà operato.

E’ iniziata solo da un giorno l’avventura dell’armata di Inzaghi in quel di Marienfeld, in Germania. Ieri, a partire dalle 18, i biancocelesti sono scesi in campo per un allenamento tutto intensità, ritmo e concentrazione. Sulla falsariga del lavoro fatto ad Auronzo di Cadore, questa mattina a partire dalle 10 i giocatori della Lazio torneranno a lavorare in terra tedesca. Preoccupano le condizioni di Alessandro Murgia che, ieri, ha svolto l’intera seduta esibendo una fasciatura ad una mano. Nonostante il bendaggio non abbia compromesso in alcun modo l’allenamento del giovane centrocampista biancoceleste, secondo Il Messaggero si potrebbe trattare addirittura di una frattura. In quel caso, verrebbe messa in discussione anche la permanenza del classe ’96 a Marienfeld.

 

Articolo precedente
casoSerie A 2018/2019, il Var sarà proiettato sui maxi-schermi: i dettagli
Prossimo articolo
Borussia Dortmund-LazioMarienfeld Day 2 – Seduta pomeridiana: lavoro in difesa, out Berisha e Strakosha