Lazio, Zazzaroni: «Maestrelli evoca in me molti ricordi di un’epoca che non c’è più»

zazzaroni
© foto @Youtube

Zazzaroni, il direttore de Il Corriere dello Sport, ha rilasciato alcune dichiarazioni a margine del “Trofeo Tommaso Maestrelli”

Ivan Zazzaroni, direttore de Il Corriere dello Sport, ha detto la sua sulla Lazio. Ecco le sue parole, riportate da Tuttomercatoweb.com a margine del “Trofeo Tommaso Maestrelli”.

«Che cosa mi evoca Maestrelli? Non solo lo scudetto del ’74. Tanti momenti importanti di un’epoca che non c’è più, sono passati molti anni. È un calcio completamente dimenticato e grazie a Dio la Lazio, insieme a qualcun altro, riesce a mantenere vivo questo tipo ricordo. È stato un uomo particolarmente amato, quello sicuramente. Se è l’anno giusto per la Lazio? Come direttore del Corriere dello Sport mio auguro che la Lazio faccia bene: più vince e più vendo! Credo che la rosa dei biancocelesti sia molto importante nei 13-14 giocatori».