Lazio, i rinnovi di Immobile e Milinkovic fanno bene anche al bilancio

milinkovic immobile lazio Marsiglia
© foto www.imagephotoagency.it

La Lazio dai rinnovi di Immobile e Milinkovic ha tratto un vantaggio anche per quanto riguarda il bilancio

La Lazio è tornata a vincere ieri, 1-0 contro la Fiorentina, una boccata d’aria fresca vista la striscia negativa iniziata con la sconfitta nel derby e proseguita con il sonoro 4-1 rimediato in Europa. Da qui, dalla vittoria di ieri bisogna ripartire, soprattutto ora che la società ha deciso di dare fiducia alzando il monte ingaggi di alcuni giocatori. Ciro Immobile e Milinkovic-Savic hanno infatti la scorsa settimana firmato il prolungamento del contratto fino al 2023 con conseguente incremento dello stipendio che toccherà quota 3 milioni, un record della gestione Lotito. Come riporta il sito Calcio e Finanza i rinnovi dei giocatori hanno influito anche sul bilancio della società biancoceleste. L’impatto dei due prolungamenti contrattuali ammonta a circa 340mila euro: «Il Consiglio di Gestione della S.S. LAZIO S.p.A. ha modificato il progetto di Bilancio Separato e Consolidato relativo all’esercizio chiuso al 30 giugno 2018, approvato in data 20 settembre 2018, per effetto dei prolungamenti contrattuali di due giocatori della prima squadra intervenuti successivamente a tale data». Due giocatori fondamentali in questa Lazio, i rinnovi fanno bene alla squadra e anche al bilancio.

Articolo precedente
caressaCaressa: «Lazio fortunata, la Fiorentina meritava il pareggio…»
Prossimo articolo
Lazio-Genoa immobileLazio, premio Manlio Scopigno per Immobile e Murgia